Il progetto Ads della provincia di Monza e Brianza “Fianco a fianco” in collaborazione con il Tribunale di Monza , Fondazione Irso ed il Progetto Ads Regionale organizza il 4 giugno un convegno per presentare gli esiti dell’ “innovazione di sistema” che la realizzazione del progetto sta rappresentando, per aprire un confronto con altre esperienze e per delineare quali possono essere gli sviluppi futuri e discutere le strategie per attuarli. Il convengo si terrà dalle 9.00 alle 17.00 presso il Teatro Binario 7, in via Turati 8 a Monza e vedrà la partecipazione di politici, magistrati, operatori e volontari a portare la loro esperienza. Patrocinatori e partner dell’evento: Regione Lombardia, Asl Monza e Brianza, Provincia di Monza e Brianza, Innovagiustizia e Centro Servizi Volontariato di Monza e Brianza

 

Da due anni nel territorio della Brianza stanno lavorando insieme il Terzo Settore con una Rete composta da 15 associazioni, l'ASL, il Sistema della Giustizia, gli Enti Locali, le organizzazioni professionali, per sperimentare quella che si potrebbe definire una "innovazione di sistema" in tema di Volontaria Giurisdizione ed, in particolare, di Amministrazione di Sostegno (AdS).

Il Cittadino è chiamato a gestire da solo le sovrapposizioni e le ridondanze burocratiche e a trovare la strada per risolvere al meglio le proprie esigenze di protezione giuridica risolvendo la complessa pluralità di rapporti scoordinati con diversi Enti, questa difficoltà ha dato avvio ad una progettazione innovativa e positiva.

In Brianza è così sorta una rete di protezione e di prossimità capace con i 7 Sportelli Territoriali di supportare i Cittadini nella soluzione dei loro problemi, assicurando prestazioni di informazione, consulenza, orientamento e supporto nella predisposizione dei ricorsi e negli accompagnamenti successivi per la gestione del ruolo dell'AdS.

L'esperienza fatta in Brianza dimostra la possibilità che il Territorio si integri e si organizzi virtuosamente soprattutto rispetto ad esigenze che si manifestano in momenti delicati della vita e che, conseguentemente, necessitano di una gestione attenta e rispettosa che non può essere votata esclusivamente all'efficienza dei vari processi operativi ma anche all'efficacia e alla qualità della relazione umana che sovente chiede di essere coltivata nel tempo.

Su queste materie, la sperimentazione in atto in Brianza è una delle più avanzate per le premesse, per le soluzioni e per le modalità di attuazione.

Il Convegno, oltre a presentare i risultati di questa esperienza e a confrontare altri simili positive iniziative, ha l'obiettivo di delineare quali possono essere gli sviluppi futuri e discutere le strategie per attuarli.

 Il programma


9.00 - welcome coffee

9.30 - Saluti

  • Dario Allevi - Presidente della Provincia di Monza e Brianza
  • Mariela Enoc - Vicepresidente della Fondazione Cariplo

9.45 - Apertura e coordinamento dei lavori

  • Zaccheo Moscheni - project leader del Progetto Ads Lombardia

10.00 - L'organizzazione dei sistemi di welfare come dinamica dell'innovazione sociale

  • Augusto Chizzini - Ordinario di Diritto processuale civile nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Cattolica di Milano
  • Federico Butera - Presidente della Fondazione Irso
  • Annamaria di Oreste - Presidente del Tribunale di Monza

10.45 - L'esperienza della Brianza in materia di Amministrazione di Sostegno: cose fatte e cose da fare

  • Chiarella Gariboldi - Referente progetto Fianco a fianco
  • Claudio Mele - Presidente Sezione Famiglia del Tribunale di Monza
  • Sebastiano Di Guardo - Consulente Fondazione Irso

12.00 - L'esperienza di Pordenone in materia di Amministrazione di Sostegno

  • Enrico Manzon - Giudice Tutelare del Tribunale di Pordenone

12.15 - Le sperimentazioni e la nascita di un modello

  • Giampaolo Gaspari - Direzione Centrale Salute, Integrazione Sociosanitaria e Politiche Sociali, Regione Autonoma Friuli Venezia Giula
  • Marina Matucci - Direzione Generale Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale Regione Lombardia
  • Giovanni Xilo - Coordinatore del progetto del Dipartimento della Funzione Pubblica "Il miglioramento delle performance della Giustizia"

13.00 - light lunch

14.00 - Esperienze ed approfondimenti dal Territorio

Panel sul volontariato


  • Nando Pirola - Referente del progetto Fianco a Fianco e moderatore del panel
  • Grazie Borghese - Amministratore di Sostegno volontario
  • Giuseppe Fasoli - Volontario del Progetto Fianco a Fianco presso gli sportelli territoriali
  • Assunta Betti - Casa del volontariato Monza
  • Massimo Chioda - Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Monza
  • Vito Potenza - Coordinatore Provinciale dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Monza e Brianza

Panel sul sistema giustizia


  • Maurizio Carbognin - Coordinatore Progetto Innovagiustizia per Fondazione Irso e moderatore del panel
  • Giuseppe Airò - Referente del processo di innovazione del Tribunale di Monza
  • Loredana Ciaccio - Cancelliere del Tribunale di Monza

Panel sul sistema degli enti locali


  • Mirella Dell'Anna - Referente istituzionale dell'Ambito di Seregno e moderatore del panel
  • Giovanni Cattoni - Referente Istituzionale dell'Ambito di Desio
  • Anna Perico - Referente Istituzionale dell'Ambito di Carate Brianza
  • Laura De Vecchi - Ufficio Tutela di Offerta Sociale Ambito di Vimercate
  • Patrizia Scappatura - Ufficio Tutela di Monza

 

C/o Teatro Binario 7 - via Turati 8 - Monza

 

Segreteria convegno a cura di 
CSV Monza Brianza - referente Silvia Calati - tel 039/2848308 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 
ASSOCIAZIONE PORTE SEMPRE APERTE ODV DI GARBAGNATE - PER UNA NUOVA CULTURA DEI DIRITTI DI CREMONA ONLUS - AUXILIA ODV DI MANTOVA – ADS DEL LODIGIANO DI LODI –  LIBERI LEGAMI BERGAMO -  LEDHA MILANO - ADS BRESCIA – INSIEME SI FA DI ROZZANO – UNA RETE DI SOSTEGNO ALLA FRAGILITÀ DI LECCO - VICINI ALLA PERSONA APS COMO -  FIANCO A FIANCO DI MONZA E BRIANZA


Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.